Questi sono giorni molto particolari e difficili, siamo vittime del “Corona Virus“.
In molti portano la mascherina per proteggersi dal virus.
E per quanto ci è stato fatto capire, la dovremo utilizzare per parecchio tempo.

Ricordiamoci che se le mascherine sono usa e getta, in teoria, non sono riutilizzabili.
Ad ogni uso andrebbero gettate.

Quindi: Dove si buttano le mascherine?

Vanno gettate nella raccolta del SECCO RESIDUO/INDIFFERENZIATO.
Sia se è usa e getta, se è riutilizzabile, se è in cotone o se è in materiale biodegradabile e compostabile.
Questo perché sono dei dispositivi potenzialmente pericoli in quanto portatori della carica virale.
Non sappiano se siamo positivi al virus o meno.
Per questo non sono mai riciclabili.
Qualsiasi esso sia il materiale di cui è composta.

Fonte di indicazione: ISS

Stessa cosa per i guanti in lattice monouso.
Vanno gettati nella raccolta del SECCO RESIDUO/INDIFFERENZIATO.

Ultimo accorgimento a cui tengo particolarmente.

NON ABBANDONIAMO MASCHERINE E GUANTI NELL’AMBIENTE

Questo non solo per civiltà e per fare una corretta raccolta differenziata.
Ma anche per rispetto di tutti noi perché, non ci dobbiamo dimenticare che,
questi rifiuti sono potenzialmente infetti.

Ma anche per rispetto, e quindi per non nuocere, agli animali che
possono essere strozzati o infettati da questi tipi di rifiuti.

Un piccolo gesto che può fare la differenza!

Ricordiamoci anche che per un CORRETTO CONFERIMENTO dei RIFIUTI è sempre bene
comunque far riferimento alle regole del Comune di appartenenza.

SEGUIMI ANCHE SUL MIO NUOVO PROFILO INSTAGRAMPianeta delle Idee Ambiente
e se ti va anche sulla PAGINA FACEBOOK “Pianeta delle Idee Ambiente

Se avete altre notizie o dettagli non esitate a commentare o a contattarmi tramite mail.
 
Il vostro aiuto è utile a tutti noi per riciclare al meglio!
^_^