Crea sito
Raccolta differenziata

Dove si butta il foglio di alluminio, carta stagnola o carta argentata?

Il foglio di alluminio, detto anche carta stagnola o carta argentata, è un materiale
lavorato idoneo per il confezionamento e la conservazione degli alimenti e dei medicinali.

Come dice la parola stessa, “foglio di alluminio” ci fa capire di che tipo di materiale è composto.
Anche se, però, la consuetudine di chiamarlo “carta stagnola” ci potrebbe trarre in inganno.
E portarci di conseguenza della confusione e della indecisione su dove va gettata.

 Apro una piccola curiosità. Perché viene chiamato impropriamente carta stagnola?
Perché fino agli inizi del XX secolo, al posto dei fogli di alluminio, venivano utilizzati dei veri e propri 
fogli di stagno. Da qui il nome improprio di “carta”, per la sua sottigliezza, e “stagnola”, dal materiale.

Tolta la curiosità e chiarito di quale materiale è composto possiamo dire che il foglio di alluminio,
detto anche carta stagnola o carta argentata, va conferito nella raccolta dei METALLI/ALLUMINIO.
E’ riciclabile al 100% proprio come le lattine, le scatolette ed i contenitori.

Importante è sapere che, anche se sporca ad esempio di piccoli residui di olio o di sugo,
va comunque conferito con la raccolta dei METALLI/ALLUMINIO.
Cosa differente se c’è un residuo di un panino, in questo caso non può essere gettato
nella raccolta dei METALLI/ALLUMINIO ma va conferito nella raccolta dell’INDIFFERENZIATO.

Ricordiamoci anche che per un CORRETTO CONFERIMENTO dei RIFIUTI è sempre bene
comunque far riferimento alle regole del Comune di appartenenza.

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA NUOVA PAGINA FACEBOOK “Pianeta delle Idee Ambiente
e se ti va anche sulla pagina Facebook sulla creatività ed il riciclo creativo “Pianeta delle Idee

Se avete altre notizie o dettagli non esitate a commentare o a contattarmi tramite mail.
 
Il vostro aiuto è utile a tutti noi per riciclare al meglio!
^_^

Pianeta delle Idee

Il sito nasce ispirandosi ad una mia semplice esigenza: la condivisione.
Un aspetto importante che oggigiorno non viene più considerato.
Condividendo non arricchiamo gli altri a nostro discapito ma, arricchiamo noi stessi ricevendo poi la condivisione altrui.
E questa è una forza assoluta. La condivisione è la forza di tutti noi.

Per questo ho creato “Pianeta delle Idee” in modo tale da fornire un luogo di condivisione dove potersi districare nel complesso mondo della Raccolta Differenziata e dare uno stimolo creativo a chiunque ne abbia voglia.
E non per ultimo, avvicinare tutti noi ad un mondo più green e all'insegna del riciclo.

Commenti

Clicca qui per il tuo commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Dovrebbero fare in modo che ci sia no plastica con carta come alcuni succhi di frutta col tappo di plastica va per forza messo nell indiferrenziata

    • Ciao Beatrice ^_^
      Sono d’accordo con te. Bisogna porre più attenzione all’imballaggio dei prodotti e renderli il più semplice possibile differenziabili.
      Nel caso dei succhi di frutta o del latte in cartone si possono gettare sulla raccolta del Tetra Pak nei comuni provvisti della raccolta appostita avendo cura di separare la parte in plastica, ma è non obbligatorio.
      E’ chiaro che è un lavoro in più per noi cittadini.
      Un saluto e a presto.
      Mel

Segui la pagina di Pianeta delle Idee sul riciclo e la creatività

Segui la nuova pagina di Pianeta delle Idee Ambiente

Podcast sulla Raccolta Differenziata

Categorie

error: Il contenuto è protetto!!