Le pentole e le padelle non sono dei rifiuti che produciamo quotidianamente
ma, prima o poi ci capiterà di doverle gettare… Come è successo a me.

Ieri la mia amata pentola mi ha abbandona definitivamente!
Lì per lì d’istinto ho pensato di gettarla sulla raccolta dell’indifferenziato.
Ma poi ho fatto un passo indietro.
Mi sono chiesta: di che materiale è composta?
Come molte pentole e padelle era in acciaio. E allora perché gettarla nell’indifferenziato?

Non tutti sanno che, anche se è una pentola o padella, essendo in acciaio o in alluminio
può essere gettata nella raccolta dei METALLI/ALLUMINIO.

Se è di piccole dimensioni si può gettare nella raccolta dei METALLI porta a porta.
Se è di grandi dimensioni la si porta all’ECOCENTRO e la si getta sempre nel cassettone dei METALLI.

E se le pentole e le padelle invece sono antiaderenti?

Che siano antiaderenti in teflon, bachelite, ceramica o pietra o di altri materiali
vanno comunque portate all’ECOCENTRO del comune.
Stessa cosa per le pentole e le padelle in oro ed argento, in rame, in ferro ed in ghisa.

Ricordiamo anche che per un CORRETTO CONFERIMENTO dei RIFIUTI è sempre bene
comunque controllare e far riferimento alle regole del Comune di appartenenza.

Importante è anche, nel nostro piccolo, ridare vita agli oggetti attraverso il riuso creativo. A voi alcune idee.

Fonte idee ed immagini: Pinterst
^_^ 
 Riciclo creativo vecchie pentole
^_^  
 Riciclo creativo vecchie pentole! 10 idee alle quali ispirarsi…
^_^
 http://www.popuptube.it/portfolio/sara-bergando/
  ^_^
Se avete altre notizie o dettagli non esitate a commentare o a contattarmi tramite mail.
^_^
SEGUIMI ANCHE SUL MIO NUOVO PROFILO INSTAGRAMPianeta delle Idee Ambiente
e se ti va anche sulla PAGINA FACEBOOK “Pianeta delle Idee Ambiente
^_^
Il vostro aiuto è utile a tutti noi per riciclare al meglio!
 ^_^