Crea sito
Abitare in casa Eco Vita Riciclo culinario Video

Come coltivare un Ananas in vaso!

Fonte: 5-MINUTE CRAFTS

La creatività e la voglia di sperimentare non hanno limiti.

E’ possibile dal riciclo del ciuffo dell’ananas, che abitualmente buttiamo nell’umido, dare nuova
vita ad un frutto che apparentemente sarebbe andato solamente a nutrire il nostro organismo.

Niente di complicato ed esagerato. Semplicità, cura e pazienza sono gli ingredienti di questa meraviglia.

 ❤ ❤ ❤

E a chi non piacciono le meraviglie?

Così anch’io ho deciso di assistere alla nascita della mia pianta e futuro frutto dell’ananas.

Un piccolo assaggio di come si svolge il tutto con un bellissimo e breve video di  5-MINUTE CRAFTS 

Come prima cosa si sceglie un ananas non troppo maturo e molle al tatto con le foglie verdi
e, sarebbe meglio, se biologico in modo da avere una pianta a tutti gli effetti naturale.

Poi si stacca il ciuffo di foglie dal frutto con le mani e non con il coltello.
E si elimina i resti di polpa per fare in modo che le radici riemergano nuovamente. 

Mettere il ciuffo di foglie nell’acqua all’interno di una bottiglia di plastica ritagliata a bicchiere.
Oppure su una caraffa che avete a disposizione.

 Dovrà restare in acqua almeno tre settimane, finché le radici non fuoriescono di nuovo.
L’acqua la si deve cambiare ogni due/tre giorni .

 Una volta uscite le radici possiamo trasferite la piantina in un vaso.
Il vaso deve essere molto grande e di terracotta e sul fondo è bene
mettete della ghiaia per assicurare il giusto drenaggio.

Per il resto non ci resta che annaffiarla e nebulizzarla quando necessario.
La terra deve essere umida, non piena d’acqua!
Riporla in un luogo luminoso e caldo. In inverno è bene riporla dentro la nostra abitazione.
E ricordate che è una pianta per così dire estiva quindi durante l’inverno va in letargo! 

Io ho iniziato e sto aspettando che escano le prime radici.

E voi? Pronti a coltivare il vostro ananas ^_^

Melciar per Pianeta delle Idee

Pianeta delle Idee

Il sito nasce ispirandosi ad una mia semplice esigenza: la condivisione.
Un aspetto importante che oggigiorno non viene più considerato.
Condividendo non arricchiamo gli altri a nostro discapito ma, arricchiamo noi stessi ricevendo poi la condivisione altrui.
E questa è una forza assoluta. La condivisione è la forza di tutti noi.

Per questo ho creato “Pianeta delle Idee” in modo tale da fornire un luogo di condivisione dove potersi districare nel complesso mondo della Raccolta Differenziata e dare uno stimolo creativo a chiunque ne abbia voglia.
E non per ultimo, avvicinare tutti noi ad un mondo più green e all'insegna del riciclo.

Metti il tuo Commento

Clicca qui per il tuo commento

*

Segui la pagina di Pianeta delle Idee sul riciclo e la creatività

Segui la nuova pagina di Pianeta delle Idee Ambiente

In Collaborazione con il quotidiano

Social

Categorie

Tieniti aggiornato ^_^