Crea sito
Raccolta differenziata

Dove si getta il Tubetto della Crema Solare?

L’estate sta per iniziare e con essa anche la crema solare che ci protegge per tutta la bella stagione ^_^

Sì, ma una volta utilizzata tutta la crema dove getto il tubetto vuoto?
Nell’indifferenziato o nella plastica? 

Questa volta la risposta è semplice ^_^
Basta sciacquare il tubetto dai residui rimasti
e si differenzia tranquillamente nella raccolta della PLASTICA

Vi è avanzata della crema solare?
NON GETTATELA
La si può utilizzare durante l’invernata come crema idratante.

————————————————-

 E NON VI DIMENTICATE che la raccolta differenziata della plastica è solo per gli imballaggi quindi 
SECCHIELLI, le PALETTE, le FORMINE, i CANOTTI, le CIAMBELLE
i BRACCIOLI, le CIABATTEi PALLONI, gli OCCHIALI , i GIOCATTOLI,  ecc…
vanno gettati  nell’ INDIFFERENZIATO ^_^

FONTE: COREPLA

Se avete altre notizie o dettagli non esitate a commentare o a contattarmi tramite mail.
 
Il vostro aiuto è utile a tutti noi per riciclare al meglio!
 

Pianeta delle Idee

Il sito nasce ispirandosi ad una mia semplice esigenza: la condivisione.
Un aspetto importante che oggigiorno non viene più considerato.
Condividendo non arricchiamo gli altri a nostro discapito ma, arricchiamo noi stessi ricevendo poi la condivisione altrui.
E questa è una forza assoluta. La condivisione è la forza di tutti noi.

Per questo ho creato “Pianeta delle Idee” in modo tale da fornire un luogo di condivisione dove potersi districare nel complesso mondo della Raccolta Differenziata e dare uno stimolo creativo a chiunque ne abbia voglia.
E non per ultimo, avvicinare tutti noi ad un mondo più green e all'insegna del riciclo.

Commenti

Clicca qui per il tuo commento

*

  • Ciao Stefano e grazie ^_^Che dire… Condivido anch'io pienamente quanto scritto nel post di Rifiuti Zero Brembate e Grignano.Se tutti la pensassimo così sarebbe un mondo migliore!Speriamo…Un saluto.Mel

  • Ciaoooobellissimo post!Volevo dire anche che condivido pienamente il penultimo post di Rifiuti Zero Brembate e Grignano e anche il commento di un loro lettore. Riporto qui il testo del post: "Una buona Raccolta Differenziata (con materiale di qualità e con alta percentuale) comincia da indicazioni su come farla le più chiare possibili. E le indicazioni date dal #Conai e dai vari consorzi associati (#Comieco, #Corepla, #Coreve, ecc.) sono CHIARE.Tuttavia, le azienda incaricate dai nostri comuni di gestire la Raccolta Differenziata sembra che non le abbiano lette, o magari che lo abbiano fatto male. Nel comune di Brembate (come già più volte segnalato anche all'attuale amministrazione) le indicazioni su come fare la Raccolta della Plastica (#Geco) contengono evidenti errori: piatti, bicchieri e grucce, per esempio, secondo la normativa nazionale, vanno conferiti nella plastica, trattandosi di imballaggi di plastica.Nel comune di Verdellino, invece, #Aprica indica piatti e bicchieri nella plastica, ma insieme alle posate (che invece, non essendo imballaggio, vanno nel secco residuo). Per le grucce, anche qui, erroneamente si indica di conferirle nel secco residuo.Se chi "campa" facendo la Raccolta Differenziata non sa queste cose (che poi è l'abc…), cosa potrà mai capirci il semplice cittadino? Sarebbe ora di cambiare registro perché, a ben vedere, stiamo parlando di denaro che viene speso per incenerire del materiale che, invece, se venisse raccolto correttamente, porterebbe guadagni nelle casse comunali (ossia maggiori contributo Conai). Piccole cose, forse, ma se cominciassimo a prestare maggiore attenzione proprio da qui, forse un po' alla volta le cose cambierebbero.#RifiutiZero"Stefano

Segui la pagina di Pianeta delle Idee sul riciclo e la creatività

Segui la nuova pagina di Pianeta delle Idee Ambiente

In Collaborazione con il quotidiano

Social

Categorie

Tieniti aggiornato ^_^