Crea sito

Dove si gettano i Blister delle Medicine?

Possiamo dire che c’è ancora molta confusione su come gestire in generale i rifiuti in ambito medicale e sanitario.
In questo post, in particolare, andiamo a vedere dove si gettano i Blister delle Medicine. Nel secco residuo/indifferenziato? Nella plastica? O forse nell’alluminio? O meglio ancora negli appositi contenitori presenti nelle farmacie?

Per consultare altri rifiuti clicca qui

Prima di tutto dobbiamo distinguere se il Blister è vuoto o ancora pieno.

Nel caso fosse pieno o semi pieno si presume che all’interno si trovano dei medicinali scaduti. Ma può succedere anche che non siano scaduti e non più necessari alla nostra salute. Se ancora non scaduti si possono anche donare al Banco Farmaceutico. Dai un’occhiata al loro sito e vedi come funziona bancofarmaceutico.it. Ma…

Comunque sia i BLISTER insieme ai MEDICINALI NON possono essere GETTATI nella raccolta dell’indifferenziato.  I medicinali, di qualsiasi genere,  sia in pastiglie che liquidi, scaduti o non scaduti, sono nocivi e potenzialmente velenosi per l’ambiente. Quindi si devono conferire nel modo opportuno.


Di soliti si conferiscono negli appositi CONTENITORI PRESENTI fuori LE FARMACIE dei FARMACI SCADUTI.
Oppure vanno portati all’ECOCENTRO/ISOLA ECOLOGICA nella raccolta dei RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi) del proprio Comune.


Invece se il Blister è vuoto ed è totalmente in plastica o plastica ed alluminio insieme va conferito nella raccolta differenziata della PLASTICA.  

FONTE: COREPLA

Se il blister è totalmente in alluminio va conferito
nella raccolta differenziata dei METALLI/ALLUMINIO.  

E la SCATOLA DELLA CONFEZIONE? Va conferita nella raccolta differenziata della CARTA.
Stessa cosa per il FOGLIETTO ILLUSTRATIVO che va conferito nella raccolta differenziata della CARTA.

Ricordiamoci anche che per un CORRETTO CONFERIMENTO dei RIFIUTI è sempre bene comunque far riferimento alle regole del Comune di appartenenza.

Se avete altre notizie o dettagli non esitate a commentare o a contattarmi tramite mail.  

Il vostro aiuto è utile a tutti noi per riciclare al meglio!

Precedente

Ventaglio di Carta Riciclata!

Successivo

Dove si getta il Tubetto della Crema Solare?

  1. anna

    ho un dubbio, le scatole delle medicine hanno quella targhetta di materiale, plastico immagino, dove c’è il codice a barre del ssn. io nel dubbio non ce le butto mai nella carta, faccio male? però è un peccato, con 3 persone anziane in famiglia sono davvero tante. e sempre in tema di medicine, ma quelle che si devono prendere per tutta la vita non possono essere messe in una confezione più grande? in certe scatole per la pressione alta a volte ce ne stanno solo 10!

    • Salve Anna,

      non necessita togliere l’etichetta nelle scatole delle medicine che verrà poi separata in fase di recupero.
      Ma e’un’accortezza che male non fa…Anzi! Ricordo che l’etichetta va conferita nella raccolta dell’indifferenziato.
      Invece in riferimento alle scatole dei medicinali sicuramente farle più grandi aiuterebbe l’ambiente e anche chi deve acquistarle ogni volta!

      Cordialmente,
      Redazione di Pianeta delle Idee

  2. Andrea bisi

    Perché sui blister dei medicinali non ci può essere indicato ( a stampa o in rilievo) dove va smaltito senza che uno debba fare la ricerca?
    Idem sul polistirolo per alimenti
    Nello stampo prevedere una scritta in rilievo che dico di smaltirlo nella plastica
    sarebbe un piccolo servizio.
    Alla stessa maniera nel polistirolo da imballo dovrebbe essere scritto dove va o di portarlo all’isola ecologica

  3. Vezz

    E grazie al ****, sono capace anche io di dividere i rifiuti di un materiale solo, peccato che il 90% delle bustine dei medicinali sia composto da carta e alluminio, articolo completamente inutile.

    • Pianeta delle Idee

      Salve Vezz.

      Ti ringrazio per il tuo feedback ma ti invito a moderare i toni iniziali.
      Per quanto riguarda le bustine dei medicinali in questo articolo specifico non li ho trattati.
      Parlo solo dei blister dei medicinali.

      Mel

  4. Giuseppina Orrù

    Considerando l’alto consumo di farmaci, le case farmaceutiche dovrebbero dare la giusta indicazione sullo smaltimento dei blister così come fanno i produttori degli alimenti per le varie parti che compongono le confezioni e lo stato dovrebbe dare le direttive.

    • Pianeta delle Idee

      Sono pienamente d’accordo con te.
      Basterebbe poco per fare chiarezza a tutti noi nell’immediato.
      Ci renderebbe la vita più semplice e migliore non solo a noi ma anche all’ambiente!
      Grazie per aver condiviso il tuo pensiero.
      Mel

  5. Ciao Stefania ^_^Sono proprio contenta del tuo commento. E' un piacere ^_^Sono venuta nel tuo blog… Complimenti per tutte le ricette.C'è da perdersi ^_^Salutone.Mel

  6. La raccolta differenziata offre sempre spunti di dubbio. Grazie per queste utili chicche. MI vedrai spesso ora che ti ho conosciuta. Ciao StefaniaTra monti, mari e gravine

  7. Ciao ^_^Si, certo. Ho dato per scontato che parlassimo solo di blister di plastica o plastica/alluminio.Ma in effetti è meglio specificare ^_^Grazie per il suggerimento!Mel

  8. Anonimo

    Ciaoattenzione perché esistono anche dei blister tutti di alluminio che vanno nell'alluminio ;-)Stefano

  9. Grazie a te per il tuo commento ^_^A presto.Mel

  10. Anonimo

    grazie per l'informazione Ivana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

SE VUOI SAPERE DOVE SI GETTANO ALTRI RIFIUTI CONSULTA L'ELENCO IN ORDINE ALFABETICO PRESENTE SUL SITO.

error: Il contenuto è protetto!!