Crea sito

Riciclo creativo: Magliette da buttare che si trasformano in Fermafinestra o Fermaporta Gufetto fai da te!

Forse è una mia mania, ma ho l’esigenza di cambiare aria alla casa
sia in inverno che in estate, 
quindi tengo molto spesso le finestre aperte.

Le mie sono originali degli anni ’50 e iniziano a cedere sotto vari punti di vista…
 un po’ d’aria e la sinfonia delle finestre che sbattono arriva subito.



Così ho ricavato da delle semplici magliette da buttare 
un bel Fermafinestra tutto riciclato e fai da te!


E’ semplice e non serve 
saper cucire con grande abilità.

Il mio Gufetto Fermafinestra  ne è la conferma…
non amo cucire e 
non lo so fare…
al massimo rammendo qualcosina ma niente di più!

E guardate il risultato!

Imperfetto e grazioso 
sia come Fermafinestra che…


… come Fermaporta.

Basta avere:

delle magliette da gettare,
il cartamodello che puoi scaricare qui
basta andare su FILE e poi su SCARICA.,
pennarello, forbici,
cotone, riso,
ago e filo. 
Con poco e tutto riciclato
riuscirete a sorprenderete
i vostri familiari e
i vostri amici!

Le immagini che seguono spiegano come ho realizzato 
il Gufetto Fermafinestra o Fermaporta fai da te.

Ho stampato il Cartamodello 
(per scaricarlo basta andare su FILE e poi su SCARICA)
e ho ritagliato 
la sagoma del gufetto.

Ho ricalcato la forma.

E l’ho ritagliata.
Ricordo che questo passaggio va fatto due volte.
Per formare la parte avanti e dietro del gufetto.

Stessa cosa per creare le ali, il naso e gli occhi.
Dopodiché li ho cuciti 
in una delle due forme del corpo del gufetto.
Poi ho cucito la seconda sagoma del corpo 
dritto contro dritto come da foto qui sotto.
Non ho cucito tutto il bordo,
ho lasciato una piccola parte per poter poi imbottire
il gufetto.

Ho lasciato come bordo un centimetro per poi rivoltarlo.
Ho imbottito il gufetto con riso e cotone e l’ho chiuso.
Per chi è più esperta può fare il punto nascosto.

E il Gufetto è pronto!!!


Che soddisfazione per me
 che non so cucire 😉


W il riciclo!!!!!!
W la creatività!!!
W la fantasia!!!

Melciar per Pianeta delle Idee

Precedente

Portatovaglioli fai da te a forma di Rosa!

Successivo

Riciclo creativo: Come dipingere un Cactus sui sassi!

  1. Grazie 🙂 Un'idea di riciclo per chi ama cucire e non!Melciar

  2. Anonimo

    Questa è una bella idea!!!! saluti e baci manuela

  3. Grazie Ivi,è bello e ricicloso ;-)Melciar

  4. Anonimo

    Grazioso, bello, utile e ricicloso questo gufetto. Lo farò anch'io Ivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

error: Il contenuto è protetto!!