Crea sito

Dove lo butto? Primo capitolo

Possiamo dire che fare la raccolta differenziata, oltre che essere obbligatoria, è
anche necessaria per tutelare l’ambiente in cui viviamo e risolvere i
problemi ecologici che si presentano sempre più quotidianamente.
^_^
Quindi riutilizzare, riciclare e riusare sono azioni quotidiane
che ci restituiranno a breve ed in futuro un ambiente più ricco, se così si può dire, di natura!
Grazie all’obbligo e all’opera di sensibilizzazione da parte dei Comuni, 

oggi molti di noi hanno sempre più a che fare con la raccolta differenziata.

^_^
Ma sappiamo veramente dove gettare i nostri rifiuti?
Andiamo a vedere 4 tipologie di rifiuti più utilizzati ma che non tutti sanno dove vanno gettati.
 
1. GLI SCONTRINI VANNO GETTATI NEL SECCO RESIDUO/INDIFFERENZIATO 
Il materiale con cui sono fatti è una carta speciale detta “termica”,
cioè che reagisce al calore creando problemi al riciclo stesso.
Quindi scontrini, carta da fax, carta autocopiante e carta carbone
vanno gettati nel SECCO RESIDUO/INDIFFERENZIATO
.
 
2. I CARTONI DELLA PIZZA SPORCHI VANNO GETTATI NELL’UMIDO/ORGANICO
Il motivo è semplice, sono sporchi e quindi non possono essere riciclati nella carta.
Se vengono gettati comunque, l
a partita di carta in cui si trovavano non può più essere riciclata.
Vanno gettati nell”UMIDO/ORGANICO. Per saperne di più clicca qui.
 
3.LE BOTTIGLIE DI PLASTICA SI DEVONO APPIATTIRE NEL SENSO DELLA LUNGHEZZA
Le bottiglie in plastica (PET, PVC, PE) e i flaconi di detersivi devono sempre essere sciacquati
e APPIATTITE nel senso della lunghezza, chiusi con il loro tappo, anch’esso riciclabile.
Quindi bisogna appiattirle e NON SCHIACCIARLE.
Ovviamente vanno gettate nella raccolta differenziata della PLASTICA.
 
4. LE BUSTE DELLE INSALATE PRONTE  VANNO GETTATE NELLA PLASTICA :
Non tutti sanno che le buste delle insalate pronte sono riciclabili.
Quindi UNA VOLTA PRIVATE DAI RESIDUI DI INSALATA si gettano sulla PLASTICA
.
Non sulla raccolta del secco residuo/indifferenziato.
^_^
Queste sono alcune delle regole, meno conosciute, di come gettare i nostri rifiuti.
^_^
—————————————————————–
^_^

Ricordiamoci anche che per un CORRETTO CONFERIMENTO dei RIFIUTI è sempre bene
comunque far riferimento alle regole del Comune di appartenenza.

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA NUOVA PAGINA FACEBOOK “Pianeta delle Idee Ambiente
e se ti va anche sulla pagina Facebook sulla creatività ed il riciclo creativo “Pianeta delle Idee

Se avete altre notizie o dettagli non esitate a commentare o a contattarmi tramite mail.
 
Il vostro aiuto è utile a tutti noi per riciclare al meglio!
^_^
 

Pianeta delle Idee

Il sito nasce ispirandosi ad una mia semplice esigenza: la condivisione. Un aspetto importante che oggigiorno non viene più considerato. Condividendo non arricchiamo gli altri a nostro discapito ma, arricchiamo noi stessi ricevendo poi la condivisione altrui. E questa è una forza assoluta. La condivisione è la forza di tutti noi. Per questo ho creato “Pianeta delle Idee” in modo tale da fornire un luogo di condivisione dove potersi districare nel complesso mondo della Raccolta Differenziata e dare uno stimolo creativo a chiunque ne abbia voglia. E non per ultimo, avvicinare tutti noi ad un mondo più green e all'insegna del riciclo.

7 commenti su “Dove lo butto? Primo capitolo

  • 27 Luglio 2014 alle 13:46
    Permalink

    Ancora ciao Stefano e grazie per le tue segnalazioni. Sia sui cartoni della pizza sporca che del link del Ministero dell'Ambiente.Provvederò a sistemare il tutto.Grazie e a presto!Melciar

    Rispondi
  • 26 Luglio 2014 alle 19:14
    Permalink

    -Ho scoperto che in molti comuni dicono di gettare i cartoni della pizza sporchi nell'organico… Personalmente approvo questa modalità, poiché il cartone della pizza è compostabile e facendo così si ridurrebbero i rifiuti indifferenziati. Purtroppo da me non ci sono ancora arrivati e dobbiamo buttarli nell'indifferenziato.-Non funzionano più i link del Ministero dell'AmbienteSpero di essere stato utileStefano

    Rispondi
  • 19 Giugno 2013 alle 16:31
    Permalink

    Allora… nei prossimi giorni pubblicheremo un nuovo articolo (per Ivana) che tratterà come argomento il tetrapak (per Alessia).A prestoMelciar

    Rispondi
  • 25 Gennaio 2012 alle 13:45
    Permalink

    Il tuo articolo è molto interessante perchè alcune cose non le sapevo. Ora mi informerò presso il mio Comune. Brava continua così al prossimo articolo. Ivana

    Rispondi
  • 21 Gennaio 2012 alle 13:34
    Permalink

    Ciao, per quanto riguarda gli scontrini non lo sapevo che si devono gettare nel secco indifferenziato… interessante.E per quanto riguarda il tetrapak?Alessia

    Rispondi
  • 18 Gennaio 2012 alle 7:29
    Permalink

    ciao, io sono anni che vado alla ricicleria o Oasi ecologica a portare carta, olio vegetale, plastica e altro; anni fa ho vinto il premio 10 e lode per il miglior riciclone, c'erano anche dei premi, oltre un diploma: quaderni fatti con carta da riciclo, contenitore di plastica per l'umido, ecc. ciao Manuela

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SE VUOI SAPERE DOVE SI GETTANO ALTRI RIFIUTI CONSULTA L'ELENCO IN ORDINE ALFABETICO PRESENTE SUL SITO.

CLICCA QUI
error: Il contenuto è protetto!!