Crea sito
Raccolta differenziata

Dove si getta la “sigaretta elettronica” o “e-cig”?

 
Negli ultimi anni, in Italia, si è diffusa la “sigaretta elettronica” o “e-cig”, che senza tabacco e senza nicotina,
è un valido aiuto per smettere di fumare… Ed iniziare a svapare!!!
 
Ma dove si gettano le varie componenti una volta esauriti?
Prima di tutto vediamo come è composta una “sigaretta elettronica” o “e-cig”.
 
1. BECCUCCIO o DRIP TIP in base al modello.
2.CARTUCCIA in base al modello.
3.ATOMIZZATORE
4. BATTERIA
5. LED che simula la combustione in base al modello.

 

Già da queste ultime parole capiamo che si parla di un prodotto tecnologico 
e quindi di conseguenza parliamo di RIFIUTI TECNOLOGICI.

Questi vengono evidenziati con la sigla RAEE
(Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche)

In generale possiamo dire che la sigaretta elettronica non va gettata nell’indifferenziato

ma va portata al Centro di Raccolta Comunale.

C’è anche la possibilità del ritiro da parte del venditore 
di alcune parti della e-cig a seguito di un nuovo acquisto.
Ma questo dipende da dove vi servite e dal venditore. Chiedere non costa nulla.
Altrimenti… Centro di Raccolta Comunale.

La batteria, una volta esaurita, va portata al Centro di Raccolta Comunale.
L’atomizzatore, anch’esso, va portato al Centro di Raccolta Comunale
come è evidenziato dal simbolo del bidone sbarrato.
La cartuccia, contenuta all’interno del filtro, essendo di plastica riciclabile va gettata nella plastica.
Il beccuccio, essendo di plastica rigida va gettato nell’indifferenziato.
I contenitori dei liquidiessendo di plastica riciclabile vanno gettati nella plastica.


Guarda anche il sito del Centro di Coordinamento della RAEE.
Se avete altre notizie o dettagli non esitate a commentare o
a contattarmi tramite mail.
 

Il vostro aiuto è utile a tutti noi per riciclare al meglio!

 

Pianeta delle Idee

Ho avuto la fortuna fin da piccola di vivere in un ambiente famigliare molto stimolante e creativo. Così nel corso degli anni la creatività e il mondo dell'arte hanno sempre fatto parte della mia vita, sia negli hobby che negli studi.

Nel mondo d'oggi e direi soprattutto in Italia la creatività, l'arte, la cultura ed anche la manualità purtroppo vengono apprezzate ma non valorizzate.

Negli anni mi sono resa conto della grande potenzialità che ha la creatività, non solo in ambito artistico, estetico e pratico ma anche per uno sviluppo intellettuale.

Per questo ho creato “Pianeta delle Idee” in modo da fornire uno stimolo creativo a chiunque ne abbia voglia ed avvicinare tutti noi al mondo del riciclo.

Commenti

Clicca qui per il tuo commento

*

  • Ma grazziiee per il complimento… Graditissimo ^_^Condivido il tuo pensiero. Personalmente non ho mai fumato ma mia mamma sì. E anche lei grazie alla sigaretta elettronica ha potuto salutare il tabacco! Fantastico ❤ ❤ ❤Per questo ho deciso di condividere il post e ne sono contenta.Mel

  • Anche io non sapevo dove gettare la sigaretta elettronica una volta esaurita, grazie per le preziose informazioni. Trovo le sigarette elettroniche davvero fantastiche, grazie ad esse ho potuto dire addio al fumo di tabacco e a tutte le sue sgradevoli conseguenze. Complimenti per l'utilissimo blog!

  • Grazie, anch'io svapo da quasi un anno senza avere più toccato una sigaretta. .E mi sono sempre chiesta dove andassero smaltiti i vari componenti della sigaretta elettronica, oro lo so grazie di nuovo. Iva

Segui Pianeta delle Idee

In Collaborazione con il quotidiano

Social

Categorie

Tieniti aggiornato ^_^