Crea sito
Raccolta differenziata

Dove si getta il tappo di sughero?

 

Uno dei post che vi ho proposto giorni fa era la creazione di dadi fai da te di sughero.

Ma nel realizzarli ho, inevitabilmente, creato degli avanzi.
Così mi sono chiesta: dove si gettano?

Quando si parla di raccolta differenziata  si pensa subito a come differenziare  la plastica, la carta,
il vetro, l’alluminio
 ed il famoso rifiuto umido organico.
Ma nella nostra vita quotidiana produciamo anche altri tipi di rifiuti, 
come ad esempio il Tappo di sughero di bottiglie di vino e di spumante.
  
Quello del Tappo di sughero è uno dei vari “misteri” della raccolta differenziata.

Anch’io trovandomi obbligata a buttare gli scarti del mio lavoro di riciclo mi sono chiesta: dove li butto?


Il tappo di sughero è ricavato dalla decorticazione della corteccia della sughera.
Quindi viene ricavato dal tronco di un albero, 
e di conseguenza, completamente riciclabile.

Così la risposta è:

 nel Centro Raccolta Dedicata dell’Ecocentro della nostra città
oppure
 all’Ecocentro della nostra città nel Legno
oppure
nell’umido organico
oppure
creare oggetti di riciclo creativo.


Sicuramente è preferibile la prima opzione, anche perché, i tappi di sughero recuperati si possono
reimpiegare nel campo dell’edilizia 
con la realizzazione di pannelli isolanti e non solo.
 Nel campo calzaturiero con la realizzazione di tacchi e solette e in tanti altri utili campi d’azione.
 ^_^
Mi raccomando fate attenzione che sia di vero sughero, perché a volte sono solo una finta
riproduzione o per metà di plastica, in questo caso va gettato nell’indifferenziato 🙁
  ^_^
“IL SUGHERO E’ UN MATERIALE PREZIOSO E SEMPRE PIÙ RARO.
SAREBBE UN VERO PECCATO BUTTARLO NELL’INDIFFERENZIATO”
 ^_^

❤ ❤ ❤

Se avete altre notizie o dettagli non esitate a commentare o a contattarmi tramite mail.
 
Il vostro aiuto è utile a tutti noi per riciclare al meglio!

Pianeta delle Idee

Ho avuto la fortuna fin da piccola di vivere in un ambiente famigliare molto stimolante e creativo. Così nel corso degli anni la creatività e il mondo dell'arte hanno sempre fatto parte della mia vita, sia negli hobby che negli studi.

Nel mondo d'oggi e direi soprattutto in Italia la creatività, l'arte, la cultura ed anche la manualità purtroppo vengono apprezzate ma non valorizzate.

Negli anni mi sono resa conto della grande potenzialità che ha la creatività, non solo in ambito artistico, estetico e pratico ma anche per uno sviluppo intellettuale.

Per questo ho creato “Pianeta delle Idee” in modo da fornire uno stimolo creativo a chiunque ne abbia voglia ed avvicinare tutti noi al mondo del riciclo.

Commenti

Clicca qui per il tuo commento

*

Segui Pianeta delle Idee

In Collaborazione con il quotidiano

Social

Categorie

Tieniti aggiornato ^_^